Nuovo “Look & Feel” HAPPY BIRTHDAY Mr. Franco
mag 11

Direttamente dal diario di Emanuela le opere scritte nel lontano 1995-1996.

POESIA (Sonetto)  “LE PALLE”
Scritta da Carlo Foscolo all’amico banco

Caro banco,
mi sto rompendo le palle,
per fortuna sto per finire
non faccio altro che grattarmi le palle
che tra l’altro mi fanno prurito

E’ il giorno 4 novembre
e ne mancano ancora 200 circa
alla fine avrò 2 palle
come 2 meloni


DALLE ULTIME DESCRIZIONI DI IACOPO ORTO-LANO

Descrizione del mio carissimo amico:
Pigo detto playboy  Pigo 18 anni
che dimostra nel punto giusto
da 3 anni comincia la sua azione di
stupratore  si sta specializzando in
bambine dai 14 ai 16 anni però non
trascura neanche le vecchie che abbiano
mantenuto qualche caratteristica giovanile
(AVIN, PAITR,….). Se avete bisogno
di cassette, giornali, e qualsiasi
attrezzo potrete richiderglielo, vi
aiuterà sicuramente. Dimenticavo che
non trascura alcuni rapporti con animali
soprattutto capre.

Grazie per l’attenzione.
Non serviva.
Il vostro
Carlo Foscolo
Data maggio 1806


ODE “ALLA AMICA MANI DI FATA”

Ne più mai vedrò il tuo sacro viso
ove il mio sguardo mira, Emanuela mia,
quando la classe 5^ finiria.
Sento gli avversi numi e le secrete
cure che al viver mio furon tempesta,
e prego anch’io che sia sempre festa.
Questo di tanta speme oggi mi resta.
Tu non altro che le opere avrai
del tuo compagno di classe, o mia
cara Emanuela; a noi prescrisse il
fato illacrimata divisione.
Un dì, s’io non andrò sempre lavorando
di paese in paese, me vedrai a Loria, o
mia cara Emanuela, gemendo e piangendo
in questa valle di lacrime. Orsù dunque
ragioniera nostra, rivolgi a me gli
occhi tuoi misericordiosi, e mostraci
il tuo sorriso, Manù.
O clemente, o pia, o dolce e vergine manù.

Andrea B.


Un grazie ad Emanuela per il prezioso ricordo e un gran benvenuto alla neonata SARA. Congratulazioni di cuore.

by staff

P.S.: Quando puoi, mandaci una foto della piccola !!!!!

Comments are closed.